14/10 – inaugurazione mostra di Sara Russo “S’io fossi aria”

S’io fossi  aria

opere scelte di sara russo
a cura di Francesca Caraffini & Trury Prod.

visita la mostra fino a domenica 22
su appuntamento:
> mar-ven ore 15-21
> sab-dom-lun ore 10-21

 

 

#giornatadelcontemporaneo   @latana_arte
Web: http://www.latanadellecostruzioni.it/mostra-sara-russo-giornata-del-contemporaneo2017/

Twitter: https://twitter.com/latana_arte/status/913426052256616448
Facebook: https://www.facebook.com/events/281343052381677/
Amaci http://www.amaci.org/gdc/tredicesima-edizione/sio-fossi-aria-opere-scelte-di-sara-russo-0
ALAPV: http://www.associazioneliberiartistivarese.it

 

“la tana delle costruzioni” vi aspetta
in occasione della XIII Giornata del Contemporaneo
sabato 14 ottobre 2017 dalle ore 18

per l’inaugurazione della mostra
e del progetto “senza confine”
dedicato ai 10 anni di attività del laboratorio
e in occasione del 40° dell’ALAPV
(Associazione Liberi Artisti della Provincia di Varese)

INFO:
“la tana delle costruzioni”
Via Papa Innocenzo XI, n. 32-36 – 21040 Vedano Olona (VA)
Sara 347.0794013 Trury 349.5470759
www.latanadellecostruzioni.it

 

EVENTO COLLATERALE:
Sabato 21 serata zuppa:
“Che zuppa: un’altra mostra di Sara Russo!”
contattaci per info e prenotazioni entro il 17 ottobre via mail:


 Evento
organizzato  
in occasione della
Giornata del
Contemporaneo

L’evento sul sito ufficiale di AMACI
http://www.amaci.org/gdc/tredicesima-edizione/sio-fossi-aria-opere-scelte-di-sara-russo-0

PRESENTAZIONE: 
è una raccolta antologica di alcune opere realizzate nel corso degli anni da Sara Russo e legate da un’attenzione particolare (sia nelle tematiche che nella realizzazione) alla leggerezza, ai sogni, all’aria.
Anche se, apparentemente, la materia terra, sembra in contrasto con questi elementi, è parte integrante di una ricerca molto intima che si bilancia negli opposti, valicando i limiti posti da realtà e percezione. In un meccanismo di scambi e condivisioni essa si esercita  visivamente in una serie di paradossi: gabbie di terra che divengono aria, cieli racchiusi in petti ceramici, ali di terra che spiccano il “Volo”.
Questa stessa visione, basata sulla continuità e l’assenza di un confine netto e distinto tra le cose, ma anche tra gli animi, le persone, le capacità… è quella che ha portato alla nascita del laboratorio
d’arte “la tana delle costruzioni”, che sarà omaggiato con una lieve e visionaria opera site specific dal titolo “Senza confine”.
Nato in risposta ad un invito dell’ALAPV (Associazione dei Liberi Artisti della Provincia di Varese, di cui Sara Russo è socia da lungo tempo) in occasione del proprio 40° anno di attività questo
intervento di arte urbana si inserirà probabilmente in una mostra e in un catalogo nei primi mesi del 2018.

Sara Russo è artista e artista terapista.
Ha conseguito la Laurea in Pittura, il Perfezionamento e la Laurea di Secondo Livello in Terapeutica Artistica all’Accademia di Belle Arti di Brera, Milano.
Dal 2008 gestisce a Vedano Olona (Va) insieme alla madre, Mariafrancesca Rognoni, il laboratorio d’arte “la tana delle costruzioni”.

Calendario:
Sabato 14 ot
tobre dalle ore 18, inaugurazione della mostra e presentazione del progetto “Senza confine” dedicato ai 10 anni di attività del laboratorio “la tana delle costruzionie in occasione del 40° dell’ALAPV (Associazione Liberi Artisti della Provincia di Varese)
Orario di visita: fino a domenica 22 | su appuntamento: mar-ven ore 15-21 / sab-dom-lun ore 10-21
Sabato 21 ottobre “Che zuppa: un’altra mostra di Sara Russo!”serata zuppa: (contattataci per informazioni e prenotazioni entro il 17 ottobre)

L’evento è realizzato

in collaborazione

con il Comune di Vedano Olona e ALAPV

e grazie al prezioso sostegno di:
Acconciature Emilia, Castiglione Olona / Cartoleria Marina, Vedano Olona / Enoteca De Salve, Vedano Olona / Guarnera, Tradate / Non Solo Carta, Tradate / Panificio Tekie, Vedano Olona / Rognoni Formaggi, Abbiategrasso / Trury Prod., Castiglione Olona / VG Grafica, Vedano Olona