Archivi categoria: fotografia

Inaugurazione “I0 e te. Tutto, tranne che pittori”

Quest’anno, per festeggiare i dieci anni di “tana”,  le mostre poggiano su un dialogo tra la creatività di Sara e le opere di artisti e amici: “IO e te”. Visioni intime e scanzonate in cui, attraverso varie forme artistiche, si raccontano e reinterpretano vecchie visioni per tracciare percorsi nuovi e nuovi punti di vista.

 
In “IO e te. Tutto, tranne che pittori” Sara Russo incontra Giambattista Ferazzini.
Una mostra all’insegna della sperimentazione su materiali di recupero e di oggetti trovati che si smembrano per ridiventare materia, inserti, dettagli, decori, piani,…creando assonanza ed echi tra le due ricerche.
Via Papa Innocenzo XI 32-36 – 21040 Vedano Olona (VA)
Sara 347.0794013 – Mariafrancesca 349.2460974
 
Orari di visita, fino al 27 maggio (preferibilmente su appuntamento) mar-merc-giov-ven-dom ore 15,30-20 / sab tutto il giorno /
merc apertura straordinaria fino alle 22
 
 
Il programma potrebbe subire variazioni!

Calendario, info e dettagli su www.latanadellecostruzioni.it

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

“un laboratorio dove si impara
facendo e sperimentando,
un capolavorificio d’idee
al servizio della tecnica in nome dell arte.”
(Che Bauhaus! Cristina Cappa Legora)

Facendo proprie queste parole (un modo per spiegare il Bahuahus ai bambini) Mariafrancesca Rognoni e Sara Russo (madre e figlia) inauguravano nel 2008 il laboratorio d’arte “la tana delle costruzioni”.
Riportando alla vita uno spazio letteralmente in disuso hanno costruito (oltre alle mura, in stato di totale degrado dopo anni di inattività) una rete di relazioni e legami molto forti, basata in primo luogo sul loro profondo rapporto con la lavorazione della ceramica.

Siamo arrivati al 2018, una data importante che segna un piccolo ma grande traguardo: i 10 anni di attività.
Laboratorio artistico, corsi, iniziative culturali, mostre… ma, soprattutto, condivisione e scambio di idee con artisti, curiosi, musicisti, famiglie, scuole, associazioni… hanno reso “la tana” quel luogo familiare e curioso come noi lo conosciamo.

Nel corso di questi dieci anni la presenza de “la tana” è stata spesso anche di sconfinamento, portandoci a collaborare con enti, associazioni, gruppi di artisti, artigiani in spazi e realtà che hanno condiviso con noi l’amore per l’arte, l’attenzione alle persone, il desiderio di trasmettere e condividere saperi e conoscenze. L’unicità è una condizione costante del nostro “fare” e che viene applicata ad ogni proposta: sono pezzi unici le creazioni realizzate ma anche i corsi e le attività di laboratorio, che si basano sempre su un rapporto personalizzato e sulle esigenze dei singoli o dei gruppi di riferimento (associazioni, gruppi, scuole…).

Abbiamo ospitato e accudito come fossero nostre le opere di 185 artisti, curando mostre personali e collettive che spesso hanno transitato da e verso “la tana” e che facendo da cornice a incontri, conferenze, presentazioni, concerti, workshop, seminari… hanno confermato questo spazio come atipica presenza d’arte sul territorio. Dal 2013 apportiamo il nostro contributo alla Giornata del Contemporaneo, promossa dall’AMACI.

A giugno verrà completato l’intervento di arte urbana iniziato nell’ottobre 2017 con la posa dei “Cieli” di Sara Russo. La trasposizione fotografica in grande formato di una selezione antologica delle attività svolte in laboratorio andrà a rivestire gli esterni che affacciano sul parco Fara Forni, un progetto/opera/omaggio che vuole essere celebrazione di questo luogo così dentro e fuori il paese, mostrando il nostro “esserci” e trasformando “la tana” stessa in opera d’arte.

Da marzo a dicembre una serie di mostre ed appuntamenti farà rivivere momenti speciali con gli artisti e i collaboratori che hanno reso uniche le attività del nostro laboratorio e getteranno nuove basi e nuove idee per il futuro culturale di questo spazio che più che varesotto sembra berlinese.

Le mostre poggiano su un dialogo tra la creatività di Sara e le opere di artisti e amici: “IO e te” si prefigura come una serie di visioni intime e scanzonate, in cui si uniscono ceramica, scultura, fotografia, installazioni, ricordi e annotazioni, video, suoni, musiche che raccontano e reinterpretano vecchie visioni per tracciare percorsi nuovi e nuovi punti di vista.

CALENDARIO

. 4-25 marzo “IO e te. W la difference!” Sara Russo e Mariafrancesca Rognoni

. 24 marzo serata musicale con Matteo Goglio

. 21 aprile – 27 maggio “IO e te. Tutto, tranne che pittori” Sara Russo e Giambattista Ferazzini

. 24 giugno – 22 luglio “Io e quanti!…” collettiva con gli artisti che hanno esposto nei dieci anni di tana.

. 13-15 luglio Notte degli artisti ed evento con workshop di cottura Raku, in collaborazione con Roberto Scazzariello & ArteRaku + artisti ospiti

. 1-23 settembre: “IO e te. Andirivieni.”
Sara Russo e Roberto Dal Maso

. 6-28 ottobre: “IO e voi. Corpo3 e altre catastrofi!”
Sara Russo, Francesca Caraffini e Veronica Mazzucchi

. 11-30 novembre: “IO e te. Dulcis in fundo”
Sara Russo e Michele Battistella”

Incursioni e interventi speciali di: Samuele Arcangioli, Elisa Carnelli, Alex Sala, Massimo Brazzini, Laura Sangiorgi.

Il programma potrebbe subire variazioni, faremo avere per tempo aggiornamenti e dettagli sui contenuti.

Info e dettagli:

“la tana delle costruzioni”
Via Papa Innocenzo XI, n. 32-36 – 21040 Vedano Olona (VA)
Sara 347.0794013 – Trury 349.5470759 – Mariafrancesca 349.2460974
www.latanadellecostruzioni.it
info@latanadellecostruzioni.it

Orario di visita: preferibilmente su appuntamento: mar-ven ore 15-21 / sab-dom-lun ore 10-21

Per sostenere le nostre attività:
https://buonacausa.org/cause/sostieni-la-tana-delle-costruzioni

Senza confine: 10 anni di “tana”

“Senza confine: 10 anni di “tana”… un po’ di storia

un laboratorio dove si impara
facendo e sperimentando,
un capolavorificio d’idee
al servizio della tecnica in nome dell arte.”
(Che Bauhaus! Cristina Cappa Legora)

Facendo proprie queste parole (un modo per spiegare il Bahuahus ai bambini) Mariafrancesca Rognoni e Sara Russo (madre e figlia) inauguravano nel 2008 il laboratorio d’arte “la tana delle costruzioni”.

2008: Inaugurazione del laboratorio d'arteRiportando alla vita uno spazio letteralmente in disuso hanno costruito (oltre alle mura, in stato di totale degrado dopo anni di inattività) una rete di relazioni e legami molto forti, basata in primo luogo sul loro profondo rapporto con la lavorazione della ceramica.

Il decennale, marzo – dicembre 2018

Siamo arrivati al 2018, una data importante che segna un grande traguardo: i 10 anni di attività. Laboratorio artistico, corsi, iniziative culturali, mostre… ma, soprattutto, condivisione e scambio di idee con artisti, curiosi, musicisti, famiglie, scuole, associazioni… hanno reso “la tana” quel luogo familiare e curioso come noi lo conosciamo.

Nel corso di questi dieci anni la presenza de “la tana” è stata spesso anche di sconfinamento, portandoci a collaborare con enti, associazioni, gruppi di artisti, artigiani in spazi e realtà che hanno condiviso con noi l’amore per l’arte, l’attenzione alle persone, il desiderio di trasmettere e condividere saperi e conoscenze. L’unicità è una condizione costante del nostro “fare” e che viene applicata ad ogni proposta: sono pezzi unici le creazioni realizzate ma anche i corsi e le attività di laboratorio, che si basano sempre su un rapporto personalizzato e sulle esigenze dei singoli o dei gruppi di riferimento (associazioni, gruppi, scuole…).

Abbiamo ospitato e accudito come fossero nostre le opere di 185 artisti, curando mostre personali e collettive che spesso hanno transitato da verso “la tana” e che facendo da cornice a incontri, conferenze, presentazioni, concerti, workshop, seminari… hanno confermato questo spazio come atipica presenza d’arte sul territorio. Dal 2013 apportiamo il nostro contributo alla Giornata del Contemporaneo, promossa dall’AMACI.

giugno verrà completato l’intervento di arte urbana iniziato nell’ottobre 2017 con la posa dei “Cieli” di Sara Russo. La trasposizione fotografica in grande formato di una selezione antologica delle attività svolte in laboratorio andrà a rivestire gli esterni che affacciano sul parco Fara Forni, un progetto/opera/omaggio che vuole essere celebrazione di questo luogo così dentro e fuori il paese, mostrando il nostro “esserci” e trasformando “la tana” stessa in opera d’arte.

   >>Supportate il progetto  partecipando alla raccolta fondi!! <<

Da marzo a dicembre una serie di mostre ed appuntamenti farà rivivere momenti speciali con gli artisti e i collaboratori che hanno reso uniche le attività del nostro laboratorio e getteranno nuove basi e nuove idee per il futuro culturale di questo spazio che più che varesotto sembra berlinese.Le mostre poggiano su un dialogo tra la creatività di Sara e le opere di artisti e amici: “IO e te” si prefigura come una serie di visioni intime e scanzonate, in cui si uniscono ceramica, scultura, fotografia, installazioni, ricordi e annotazioni, video, suoni, musiche che raccontano e reinterpretano vecchie visioni per tracciare percorsi nuovi e nuovi punti di vista.
Apre il calendario delle mostre (inaugurazione domenica 04 marzo dalle 18) IO e te. W la difference!” Sara Russo e Mariafrancesca Rognoni, la materia e l’idea. Così nasce “la tana”, luogo di scambio e reciprocità, incontri e scontri, continui confronti. Il senso pratico di Sara e la lievità di Mariafrancesca, figlia e madre, si traducono nelle loro creazioni artistiche in due differenti scale, il macro e il micro, legate dall’argilla, loro materia prediletta.

CALENDARIO DELLE MOSTRE E DEGLI EVENTI

. 4-25 marzo “IO e te. W la difference!” Sara Russo e Mariafrancesca Rognoni
. 24 La chitarra classica in SudAmerica – Matteo Goglio in concerto
. 21 aprile – 27 maggio “IO e te. Tutto, tranne che pittori” Sara Russo e Giambattista Ferazzini
. 24 giugno – 22 luglio “Io e quanti!…” collettiva con gli artisti che hanno esposto nei dieci anni di tana.
. 13-15 luglio Notte degli artisti ed evento con workshop di cottura Raku, in collaborazione con Roberto Scazzariello & arteraku.it + artisti ospiti 
. 1-23 settembre: “IO e te. Andirivieni.” Sara Russo e Roberto Dal Maso
. 6-28 ottobre: “IO e voi. Corpo3 e altre catastrofi!”  Sara Russo, Francesca Caraffini e Veronica Mazzucchi
. 11-30 novembre: “IO e te. Dulcis in fundo” Sara Russo e Michele Battistella”

Incursioni e interventi speciali di: Samuele Arcangioli, Elisa Carnelli, Alex Sala, Massimo Brazzini, Laura Sangiorgi.

Il programma potrebbe subire variazioni, faremo avere per tempo aggiornamenti e dettagli sui contenuti.

INFO“la tana delle costruzioni”
Via Papa Innocenzo XI 32-36
21040 Vedano Olona (VA)
Sara 347.0794013 – Mariafrancesca 349.2460974

Orari di visita delle mostre (preferibilmente su appuntamento) mar-merc-giov-ven-dom ore 15,30-20 / sab tutto il giorno / merc apertura straordinaria fino alle 22

Il programma potrebbe subire variazioni!
Calendario, info e dettagli su www.latanadellecostruzioni.it

Inaugurazione “Io e te. W la difference”

Quest’anno, per festeggiare i dieci anni di “tana”,  le mostre poggiano su un dialogo tra la creatività di Sara e le opere di artisti e amici: “IO e te”. Visioni intime e scanzonate in cui, attraverso varie forme artistiche, si raccontano e reinterpretano vecchie visioni per tracciare percorsi nuovi e nuovi punti di vista.

Apre il calendario “IO e te. W la difference!” Sara Russo e Mariafrancesca Rognoni, la materia e l’idea. Così nasce “la tana”, luogo di scambio e reciprocità, incontri e scontri, continui confronti. Il senso pratico di Sara e la lievità di Mariafrancesca, figlia e madre, si traducono nelle loro creazioni artistiche in due differenti scale, il macro e il micro, legate dall’argilla, loro materia prediletta.

Via Papa Innocenzo XI 32-36 – 21040 Vedano Olona (VA)
Sara 347.0794013 – Mariafrancesca 349.2460974

Orari di visita, fino al 25 marzo (preferibilmente su appuntamento) mar-merc-giov-ven-dom ore 15,30-20 / sab tutto il giorno /
merc apertura straordinaria fino alle 22

Il programma potrebbe subire variazioni!
Calendario, info e dettagli su www.latanadellecostruzioni.it

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

“un laboratorio dove si impara
facendo e sperimentando,
un capolavorificio d’idee
al servizio della tecnica in nome dell arte.”
(Che Bauhaus! Cristina Cappa Legora)

Facendo proprie queste parole (un modo per spiegare il Bahuahus ai bambini) Mariafrancesca Rognoni e Sara Russo (madre e figlia) inauguravano nel 2008 il laboratorio d’arte “la tana delle costruzioni”.
Riportando alla vita uno spazio letteralmente in disuso hanno costruito (oltre alle mura, in stato di totale degrado dopo anni di inattività) una rete di relazioni e legami molto forti, basata in primo luogo sul loro profondo rapporto con la lavorazione della ceramica.

Siamo arrivati al 2018, una data importante che segna un piccolo ma grande traguardo: i 10 anni di attività.
Laboratorio artistico, corsi, iniziative culturali, mostre… ma, soprattutto, condivisione e scambio di idee con artisti, curiosi, musicisti, famiglie, scuole, associazioni… hanno reso “la tana” quel luogo familiare e curioso come noi lo conosciamo.

Nel corso di questi dieci anni la presenza de “la tana” è stata spesso anche di sconfinamento, portandoci a collaborare con enti, associazioni, gruppi di artisti, artigiani in spazi e realtà che hanno condiviso con noi l’amore per l’arte, l’attenzione alle persone, il desiderio di trasmettere e condividere saperi e conoscenze. L’unicità è una condizione costante del nostro “fare” e che viene applicata ad ogni proposta: sono pezzi unici le creazioni realizzate ma anche i corsi e le attività di laboratorio, che si basano sempre su un rapporto personalizzato e sulle esigenze dei singoli o dei gruppi di riferimento (associazioni, gruppi, scuole…).

Abbiamo ospitato e accudito come fossero nostre le opere di 185 artisti, curando mostre personali e collettive che spesso hanno transitato da e verso “la tana” e che facendo da cornice a incontri, conferenze, presentazioni, concerti, workshop, seminari… hanno confermato questo spazio come atipica presenza d’arte sul territorio. Dal 2013 apportiamo il nostro contributo alla Giornata del Contemporaneo, promossa dall’AMACI.

A giugno verrà completato l’intervento di arte urbana iniziato nell’ottobre 2017 con la posa dei “Cieli” di Sara Russo. La trasposizione fotografica in grande formato di una selezione antologica delle attività svolte in laboratorio andrà a rivestire gli esterni che affacciano sul parco Fara Forni, un progetto/opera/omaggio che vuole essere celebrazione di questo luogo così dentro e fuori il paese, mostrando il nostro “esserci” e trasformando “la tana” stessa in opera d’arte.

Da marzo a dicembre una serie di mostre ed appuntamenti farà rivivere momenti speciali con gli artisti e i collaboratori che hanno reso uniche le attività del nostro laboratorio e getteranno nuove basi e nuove idee per il futuro culturale di questo spazio che più che varesotto sembra berlinese.

Le mostre poggiano su un dialogo tra la creatività di Sara e le opere di artisti e amici: “IO e te” si prefigura come una serie di visioni intime e scanzonate, in cui si uniscono ceramica, scultura, fotografia, installazioni, ricordi e annotazioni, video, suoni, musiche che raccontano e reinterpretano vecchie visioni per tracciare percorsi nuovi e nuovi punti di vista.

CALENDARIO

. 4-25 marzo “IO e te. W la difference!” Sara Russo e Mariafrancesca Rognoni

. 24 marzo serata musicale con Matteo Goglio

. 21 aprile – 27 maggio “IO e te. Tutto, tranne che pittori” Sara Russo e Giambattista Ferazzini

. 24 giugno – 22 luglio “Io e quanti!…” collettiva con gli artisti che hanno esposto nei dieci anni di tana.

. 13-15 luglio Notte degli artisti ed evento con workshop di cottura Raku, in collaborazione con Roberto Scazzariello & ArteRaku + artisti ospiti

. 1-23 settembre: “IO e te. Andirivieni.”
Sara Russo e Roberto Dal Maso

. 6-28 ottobre: “IO e voi. Corpo3 e altre catastrofi!”
Sara Russo, Francesca Caraffini e Veronica Mazzucchi

. 11-30 novembre: “IO e te. Dulcis in fundo”
Sara Russo e Michele Battistella”

Incursioni e interventi speciali di: Samuele Arcangioli, Elisa Carnelli, Alex Sala, Massimo Brazzini, Laura Sangiorgi.

Il programma potrebbe subire variazioni, faremo avere per tempo aggiornamenti e dettagli sui contenuti.

Info e dettagli:

“la tana delle costruzioni”
Via Papa Innocenzo XI, n. 32-36 – 21040 Vedano Olona (VA)
Sara 347.0794013 – Trury 349.5470759 – Mariafrancesca 349.2460974
www.latanadellecostruzioni.it
info@latanadellecostruzioni.it

Orario di visita: preferibilmente su appuntamento: mar-ven ore 15-21 / sab-dom-lun ore 10-21

Per sostenere le nostre attività:
https://buonacausa.org/cause/sostieni-la-tana-delle-costruzioni

Corso di pittura per bimbi e ragazzi

Come si disegna una patata?
E una persona?
E c’è differenza tra una cosa e l’altra?
E i colori sono sempre uguali o se mescoli la tempera succede una cosa e l’acquerello ne fa un’altra??

Per chi  è curioso, vuole imparare queste altre mille cose … c’è PRIMOCOLORE, il corso di pittura dedicato a bambini e ragazzi da 5 a 14 anni, è tenuto da Francesca Caraffini. Tecniche, colori e linguaggi dell’arte pittorica sono raccontati (e sperimentati!) in lezioni di un’ora e mezza.

Impareremo giocando a…
> conoscere gli strumenti del pittore, preparare la carta e la tela da dipingere
> disegnare e poi dipingere con tempera, acquerello, chine, ma anche materiali di
recupero, cera, caffè e the e altre sostanze naturali
> sperimenteremo le tecniche dei grandi pittori e proveremo a seguire le loro orme
> i colori diventeranno i nostri amici: scopriremo combinazioni, segreti e significati
> giocheremo con le forme, le geometrie, i motivi della natura
> realizzaremo piccoli libri, magliette, e oggetti decorati tutti speciali perché
… SOLO NOSTRI.

INFO: Il corso si tiene tutto l’anno ma si può partecipare anche a singoli incontri.
> martedi (8-11 anni) ore 15.50-17.20
> giovedì (5-7 anni) ore 15.50-17.20
Lezioni Individuali di 90’ € 25 l’ora a partecipante
Lezioni di gruppo di 90’ € 20 l’ora a partecipante

PRENOTAZIONI: corsi@latanadellecostruzioni.it
Trury: 349.5470759 – Sara 3470794013

DOVE: laboratorio d’arte “la tana delle costruzioni”
Via Papa Innocenzo XI, 32-36 21040 Vedano Olona VA
Uno spazio dove incontrarsi, creare e sperimentare.

Riapertura della mostra di Sara Russo “S’io fossi aria”

S’io fossi  aria

opere scelte di sara russo
a cura di Francesca Caraffini & Trury Prod.

nuovi date e appuntamenti per vedere (o ri-vedere) la mostra di Sara Russo!!
chiamate, passate partecipare, lasciate i vostri pensieri …

Seguite il #calendario -fino al 12 novembre
Ottobre
lun 30 ore 10 -21
mar 31 ore 15 -21
Novembre
mer 01 ore 10 -19
gio 02 ore 15-21
ven 03 ore 15-18
sab 04 ore 10 -12 / 15-18
dom 05 ore 10 -12 / 15-18
lun 06 ore 10 -21
mar 07 ore 15 -19
mer 08 ore 15 -21
gio 09 ore 15 -21
ven 10 ore 15 -21
sab 11 ore 10 -16
dom 12 ore 10 – cena conclusiva
e festa! (ognuno porti qualcosa!)

I programmi potrebbero subire variazioni!
Contattateci telefonicamente o scriveteci per conferme e/o appuntamenti

Sara 3470794013 – info@latanadellecostruzioni.it

 

 #giornatadelcontemporaneo   @latana_arte
Web: http://www.latanadellecostruzioni.it/mostra-sara-russo-giornata-del-contemporaneo2017/

Twitter: https://twitter.com/latana_arte/status/913426052256616448
Facebook: https://www.facebook.com/events/281343052381677/
Amaci http://www.amaci.org/gdc/tredicesima-edizione/sio-fossi-aria-opere-scelte-di-sara-russo-0
ALAPV: http://www.associazioneliberiartistivarese.it

 

“la tana delle costruzioni” vi aspetta
in occasione della XIII Giornata del Contemporaneo
sabato 14 ottobre 2017 dalle ore 18

per l’inaugurazione della mostra
e del progetto “senza confine”
dedicato ai 10 anni di attività del laboratorio
e in occasione del 40° dell’ALAPV
(Associazione Liberi Artisti della Provincia di Varese)

INFO:
“la tana delle costruzioni”
Via Papa Innocenzo XI, n. 32-36 – 21040 Vedano Olona (VA)
Sara 347.0794013 Trury 349.5470759
www.latanadellecostruzioni.it

 

EVENTO COLLATERALE:
Sabato 21 serata zuppa:
“Che zuppa: un’altra mostra di Sara Russo!”
contattaci per info e prenotazioni entro il 17 ottobre via mail:


 Evento
organizzato  
in occasione della
Giornata del
Contemporaneo

L’evento sul sito ufficiale di AMACI
http://www.amaci.org/gdc/tredicesima-edizione/sio-fossi-aria-opere-scelte-di-sara-russo-0

PRESENTAZIONE: 
è una raccolta antologica di alcune opere realizzate nel corso degli anni da Sara Russo e legate da un’attenzione particolare (sia nelle tematiche che nella realizzazione) alla leggerezza, ai sogni, all’aria.
Anche se, apparentemente, la materia terra, sembra in contrasto con questi elementi, è parte integrante di una ricerca molto intima che si bilancia negli opposti, valicando i limiti posti da realtà e percezione. In un meccanismo di scambi e condivisioni essa si esercita  visivamente in una serie di paradossi: gabbie di terra che divengono aria, cieli racchiusi in petti ceramici, ali di terra che spiccano il “Volo”.
Questa stessa visione, basata sulla continuità e l’assenza di un confine netto e distinto tra le cose, ma anche tra gli animi, le persone, le capacità… è quella che ha portato alla nascita del laboratorio
d’arte “la tana delle costruzioni”, che sarà omaggiato con una lieve e visionaria opera site specific dal titolo “Senza confine”.
Nato in risposta ad un invito dell’ALAPV (Associazione dei Liberi Artisti della Provincia di Varese, di cui Sara Russo è socia da lungo tempo) in occasione del proprio 40° anno di attività questo
intervento di arte urbana si inserirà probabilmente in una mostra e in un catalogo nei primi mesi del 2018.

Sara Russo è artista e artista terapista.
Ha conseguito la Laurea in Pittura, il Perfezionamento e la Laurea di Secondo Livello in Terapeutica Artistica all’Accademia di Belle Arti di Brera, Milano.
Dal 2008 gestisce a Vedano Olona (Va) insieme alla madre, Mariafrancesca Rognoni, il laboratorio d’arte “la tana delle costruzioni”.

Calendario:
Sabato 14 ot
tobre dalle ore 18, inaugurazione della mostra e presentazione del progetto “Senza confine” dedicato ai 10 anni di attività del laboratorio “la tana delle costruzionie in occasione del 40° dell’ALAPV (Associazione Liberi Artisti della Provincia di Varese)
Orario di visita: fino a domenica 22 | su appuntamento: mar-ven ore 15-21 / sab-dom-lun ore 10-21
Sabato 21 ottobre “Che zuppa: un’altra mostra di Sara Russo!”serata zuppa: (contattataci per informazioni e prenotazioni entro il 17 ottobre)

L’evento è realizzato

in collaborazione

con il Comune di Vedano Olona e ALAPV

e grazie al prezioso sostegno di:
Acconciature Emilia, Castiglione Olona / Cartoleria Marina, Vedano Olona / Enoteca De Salve, Vedano Olona / Guarnera, Tradate / Non Solo Carta, Tradate / Panificio Tekie, Vedano Olona / Rognoni Formaggi, Abbiategrasso / Trury Prod., Castiglione Olona / VG Grafica, Vedano Olona

14/10 – inaugurazione mostra di Sara Russo “S’io fossi aria”

S’io fossi  aria

opere scelte di sara russo
a cura di Francesca Caraffini & Trury Prod.

visita la mostra fino a domenica 22
su appuntamento:
> mar-ven ore 15-21
> sab-dom-lun ore 10-21

 

 

#giornatadelcontemporaneo   @latana_arte
Web: http://www.latanadellecostruzioni.it/mostra-sara-russo-giornata-del-contemporaneo2017/

Twitter: https://twitter.com/latana_arte/status/913426052256616448
Facebook: https://www.facebook.com/events/281343052381677/
Amaci http://www.amaci.org/gdc/tredicesima-edizione/sio-fossi-aria-opere-scelte-di-sara-russo-0
ALAPV: http://www.associazioneliberiartistivarese.it

 

“la tana delle costruzioni” vi aspetta
in occasione della XIII Giornata del Contemporaneo
sabato 14 ottobre 2017 dalle ore 18

per l’inaugurazione della mostra
e del progetto “senza confine”
dedicato ai 10 anni di attività del laboratorio
e in occasione del 40° dell’ALAPV
(Associazione Liberi Artisti della Provincia di Varese)

INFO:
“la tana delle costruzioni”
Via Papa Innocenzo XI, n. 32-36 – 21040 Vedano Olona (VA)
Sara 347.0794013 Trury 349.5470759
www.latanadellecostruzioni.it

 

EVENTO COLLATERALE:
Sabato 21 serata zuppa:
“Che zuppa: un’altra mostra di Sara Russo!”
contattaci per info e prenotazioni entro il 17 ottobre via mail:


 Evento
organizzato  
in occasione della
Giornata del
Contemporaneo

L’evento sul sito ufficiale di AMACI
http://www.amaci.org/gdc/tredicesima-edizione/sio-fossi-aria-opere-scelte-di-sara-russo-0

PRESENTAZIONE: 
è una raccolta antologica di alcune opere realizzate nel corso degli anni da Sara Russo e legate da un’attenzione particolare (sia nelle tematiche che nella realizzazione) alla leggerezza, ai sogni, all’aria.
Anche se, apparentemente, la materia terra, sembra in contrasto con questi elementi, è parte integrante di una ricerca molto intima che si bilancia negli opposti, valicando i limiti posti da realtà e percezione. In un meccanismo di scambi e condivisioni essa si esercita  visivamente in una serie di paradossi: gabbie di terra che divengono aria, cieli racchiusi in petti ceramici, ali di terra che spiccano il “Volo”.
Questa stessa visione, basata sulla continuità e l’assenza di un confine netto e distinto tra le cose, ma anche tra gli animi, le persone, le capacità… è quella che ha portato alla nascita del laboratorio
d’arte “la tana delle costruzioni”, che sarà omaggiato con una lieve e visionaria opera site specific dal titolo “Senza confine”.
Nato in risposta ad un invito dell’ALAPV (Associazione dei Liberi Artisti della Provincia di Varese, di cui Sara Russo è socia da lungo tempo) in occasione del proprio 40° anno di attività questo
intervento di arte urbana si inserirà probabilmente in una mostra e in un catalogo nei primi mesi del 2018.

Sara Russo è artista e artista terapista.
Ha conseguito la Laurea in Pittura, il Perfezionamento e la Laurea di Secondo Livello in Terapeutica Artistica all’Accademia di Belle Arti di Brera, Milano.
Dal 2008 gestisce a Vedano Olona (Va) insieme alla madre, Mariafrancesca Rognoni, il laboratorio d’arte “la tana delle costruzioni”.

Calendario:
Sabato 14 ot
tobre dalle ore 18, inaugurazione della mostra e presentazione del progetto “Senza confine” dedicato ai 10 anni di attività del laboratorio “la tana delle costruzionie in occasione del 40° dell’ALAPV (Associazione Liberi Artisti della Provincia di Varese)
Orario di visita: fino a domenica 22 | su appuntamento: mar-ven ore 15-21 / sab-dom-lun ore 10-21
Sabato 21 ottobre “Che zuppa: un’altra mostra di Sara Russo!”serata zuppa: (contattataci per informazioni e prenotazioni entro il 17 ottobre)

L’evento è realizzato

in collaborazione

con il Comune di Vedano Olona e ALAPV

e grazie al prezioso sostegno di:
Acconciature Emilia, Castiglione Olona / Cartoleria Marina, Vedano Olona / Enoteca De Salve, Vedano Olona / Guarnera, Tradate / Non Solo Carta, Tradate / Panificio Tekie, Vedano Olona / Rognoni Formaggi, Abbiategrasso / Trury Prod., Castiglione Olona / VG Grafica, Vedano Olona

Dal 27/11 al 15/01 torna il BAZAR DI NATALE!

presentazione-bazar-natale-2016L’appuntamento con la creatività si rinnova dal 27 novembre 2016
al 15 gennaio 2017

Anche quest’anno lo spazio espositivo del laboratorio d’arte “la tana delle costruzioni” si trasforma per ospitare artisti e artigiani che esprimono il meglio della creatività nelle proprie creazioni fatte a mano con amore e sapienza.

bazar2016-calendario
Clicca per ingrandire!

non perdete gli appuntamenti in programma!

Scegliere al Bazar un regalo, per sè o per gli altri, è come donare un fiocco di neve: ciascuna creazione è un pezzo unico!

Vi aspettiamo:
> dal martedì al venerdì 15-22
> sabato e domenica 10-22
preferibilmente su appuntamento!

. il Bazar sotto la lente di ingrandimento: 

. Cosa c’è?  – Clicca qui per vedere la gallery

> Idee e pezzi unici legati al riuso, alla sostenibilità, al bello e al buono
> Corsi per bimbi e adulti,
perché trascorre il tempo in modo creativo e costruttivo è il miglior dono 
> Cartoline, illustrazioni, calamite, giochi, spille, decorazioni ed addobbi per la casa, la tavola e l’albero!
> Gioielli
> Oggetti in tessuto e patchwork, tappeti, banner da tavola, cuscini
> Ceramica, ceramica raku!
> Calendari, fotografie, piccole tirature.
> Capi d’abbigliamento sartoriale e creativo
> Portasaponi, centrotavola, specchi, arredo per bagno e soggiorno
> Vasi, quadri, piatti, bicchieri personalizzati
> Libri e cataloghi.
> Cosmetici 100% naturali.
> Novità Buoni spesa da regalare a chi vuoi tu, con importo a scelta, per gli acquisti al bazar.
> Lotteria Volete vincere la qualità del bazar, i premi e gli sconti donati dagli espositori? Ci sono i biglietti della lotteria! (Estrazione domenica 08/01/2017!)

. I calendari e le immagini della mostra “che aria tira”
Ricordate la mostra aerea e fluttuante che ha accompagnato il festival Usa Riusa? 
Alcune immagini sono ancora in vendita!
Le pùi belle sono diventate il nostro calendario 2017! (prenota una copia al costo di 12 € inviando una mail)

. Chi c’è?
(clicca sulle immagini per ingrandire!)

 

Agnes Duerrschnabel
Oggetti artistici in gres o porcellana. Vasi monofiore, ciotole, gioielli e nascono dalla sua ricerca nel campo del design ceramico.
www.agnesduerrschnabel.itCooperativa sociale radici nel fiume
www.radicinelfiume.it
Francesca Caraffini / Trury.Prod Visual art & design
Per chi li ha già amati e per chi ancora non li conosce i caledari con le copertine-pezzo-unico dipeinte a mano.
E occiamenti  i buoni acquisto per regalare quel che più vi piacve tra fotografia, decorazioni, pittura, grafica & web design scegliendo direttaente dal suo catalogo.
www.trury.com
 
sara russo, la tana delle costruzioni
Ceramiche-ceramiche raku, corsi e laboratori per piccoli e grandi
www.latanadellecostruzioni.it

 

Lumaga
L’Azienda agricola Lumaga produce chiocciole con ciclo biologico. Al Bazar trovate la bava di lumaca pura e altri derivati cosmeticici. 

Fb: aziendaagricolalumagadiappianogentile

>  Monica Paulon  / Artefeltro
Reinventa il tradizionale tessuto rustico, trasformandolo in materiale prezioso ed eco-sostenibile. Lane pregiate vengono personalmente lavorate dall’artista per dar vita ad un feltro de-luxe.
www.artefeltro.it
> Laboratorio Lavgon
Laboratorio Lavgon è un laboratorio al femminile di Moda Etica, sartoria creativa e artigianale che si discosta dalle logiche del grande mercato della moda.
http://www.lavgon.it/ 
Vis Florae
Unguenti e olii, in barattolini in ceramica artigianale di Caltagirone, riprendendo i rimedi tradizionali delle campagne: dalle virtù delle piante  giovamento e benessere.
Collane e orecchini sono anch’essi a tema naturale, realizzati con stoffe e semi.
www.facebook.com/Vis-Florae
 
>  Il Patchwork di Margherita
Coperte banner e altri accessori per la casa realizzati interamente a mano. 
>  Sarta Chiara
Realizza capi per persone attive, che amano abiti funzionali e unici allo stesso tempo: capi sono per tutti ma non  omologati.
www.sartachiara.it/

 

Sogni su carta
Olio, acquerello, pastelli e pasticci danno danno forma alle illustrazioni di Sogni su carta, un’ idea di Roberta Briatico
Un mondo fantastico,colorato, che sogna ad occhi chiusi, che non vede ma sente. Oggetti da guardare o da usare… Cartoline, segnalibro,spille, scatole, specchi e tanto altro.
www.sognisucarta.com
> Giovanni Dal Cin / Wild Design Art 
Oggetti di design, arredi e complementi d’arredo, lampade e sculture nascono da oggetti di recupero, materiali edili provenienti da demolizione, legni spiaggiati, ferri arrugginiti o vecchi attrezzi da lavoro.
www.gdc.freshcreator.com> Zani gioielli
Queste creazioni originali, prevalentemente in argento, sono realizzate a mano con le tecniche della cera persa e della lavorazione diretta del metallo.
www.facebook.com/Zani-Gioielli-1780330608886607