Tutti gli articoli di tanatrury

capire e sperimentare il ritratto

Iscriviti ai corsi

Come disegnare un volto, con Samuele Arcangioli.
Il corso propone lo studio approfondito della testa umana utilizzando riproduzioni in gesso dei particolari del volto.
Partiremo dallo schizzo fino ad arrivare alla fedele riproduzione del ritratto, impadronendoci del disegno a mano libera e della perfetta conoscenza delle proporzioni e dell’anatomia del volto.
Concluderemo con il ritratto dal vero e per i più temerari con l’autoritratto alla specchio!

…mentre il nostro corpo aggiunge dinamismo all’opera d’arte, il volto è pieno di espressività e racchiude in sé l’anima autentica del nostro essere.

Essere capaci di far risaltare tutto ciò inizia dall’imparare a disegnare un volto Umano.

INFO: pacchetto di 6 lezioni da un’ora e mezza 180€
Minimo 5 partecipanti
> sabato pomeriggio ore 15-16.30
Orario e giorno possono subire variazioni in accordo coi partecipanti

PRENOTAZIONI: obbligatoria a corsi@latanadellecostruzioni.it
Trury: 349.5470759 – Sara 347.0794013

DOVE: laboratorio d’arte “la tana delle costruzioni”
Via Papa Innocenzo XI, 32-36 21040 Vedano Olona VA
Uno spazio dove incontrarsi, creare e sperimentare.

Costruiamo un libro

Iscriviti ai corsi

Con Daniela Cassani

Durante il corso verranno proposte 3/4 tecniche per comporre un piccolo libro.
Le tecniche utilizzate sono semplici e si basano sull’uso di piegature della carta con l’ausilio di piccole cuciture.
Creeremo così una concertina, un libro a tasche, un libro dos a dos.

Non sono necessarie competenze di legatoria ma una discreta manualità e un po’ di precisione.

INFO: Il corso si tiene indicativamente in una giornata
(a seconda della velocità dei partecipanti)
Orario e giorno possono subire variazioni in accordo coi partecipanti
Minimo 3 – massimo 6 partecipanti
€ 100 a persona
Materiali inclusi, forniti dall’insegnante.

PRENOTAZIONI: obbligatoria a corsi@latanadellecostruzioni.it
Trury: 349.5470759 – Sara 347.0794013

DOVE: laboratorio d’arte “la tana delle costruzioni”
Via Papa Innocenzo XI, 32-36 21040 Vedano Olona VA
Uno spazio dove incontrarsi, creare e sperimentare.

Ceramica e ceramica Raku

Iscriviti ai corsi

Con Sara Russo, da 5/6 a 10 incontri di 2 ore l’uno, giorni e orari da concordare.
I partecipanti avranno la possibilità di cominciare a conoscere l’argilla, materia prima per la modellazione, materiale semplice che si può trasformare in mille cose, che ci fa sentire creatori e comunicatori insieme agli altri. Si sperimenteranno le varie tecniche di modellazione (pizzico, lastra, colombino) che, combinate con la loro creatività, permetteranno di progettare e realizzare diversi oggetti (ciotole, vasi, gioielli, scatole, …). Questi poi verranno cotti, decorati e smaltati e cotti.

È possibile inoltre:
> appoggiarsi a noi per le cotture, anche utilizzando parzialmente il forno:
forno 1 dimens. cm 40×40 (questo forno può essere alzato di 20+20 cm;) costo a cottura 60€
forno 2 dimens. cm 75 (base) x cm 20 (altezza) costo a cottura 100€;
> utilizzare lo spazio per le proprie creazioni indipendentemente da corsi e lezioni,
con la nostra supervisione, costo 10€ l’ora, materiale escluso;
> avere il materiale necessario (per modellare, colorare,… prezzo da concordare di volta in volta)
> pensare insieme progetti per oggetti personalizzati particolari, ad es. vasi, bomboniere,…
> programmare fine settimana intensivi e laboratori tematici (1-2 incontri,…)

INFO: da 5/6 a 10 incontri di 2 ore l’uno, giorni e orari da concordare.
Lezioni individuali 25€ l’ora
Lezioni di gruppo 18-22€ l’ora a persona in base al numero dei partecipanti, materiale compreso
I costi sono indicativi e non comprendo urgenze e richieste specifiche.
Modalità di pagamento da concordare in anticipo.
> Corso breve di ceramica Raku: 5 incontri di 2 ore l’uno 250€

PRENOTAZIONI: Sara 3470794013 – corsi@latanadellecostruzioni.it

DOVE: laboratorio d’arte “la tana delle costruzioni”
Via Papa Innocenzo XI, 32-36 21040 Vedano Olona VA
Uno spazio dove incontrarsi, creare e sperimentare.

 

. La nuova collezione Pietre Con Crete (con Calicò)

Scopri la collezione Pietre Con Crete

Dalla collaborazione tra  “la tana delle costruzioni”
e Calicò  nascono i gioielli della collezione

Pietre Con Crete

Pezzi unici che uniscono  l’unicità del nostro raku con la passione di Calicò per la creazione di bijoux unici e irripetibili

 

Sfoglia la brochure e scopri come sono nati questi nuovi gioielli!

Potete scoprirli nei nostri atelier!

“la tana delle costruzioni”
Via Papa Innocenzo XI, 32-36
Vedano Olona
www.latanadellecostruzioni.it

Calicò
Via Carrobbio 15 Varese
www.calico-bijoux.it

 

. VOTA le FOTO! “che aria tira”

che aria tira 2016 LA MOSTRA: si tiene fino all’ 11/09 2016 presso lo spazio espositivo de “la tana delle costruzioni” inclusa nel Festival “Usa Riusa – il festival dedicato alle forme ed espressioni del riuso” organizzato da “la tana delle costruzioni”

clicca sull’immagine per vedere la gallery!!

 

 

Tutte le immagini sono in vendita al costo di €10 l’una.
Verranno scelti 12 scatti da una giuria selezionata e da una giuria popolare, che saranno pubblicati nel calendario 2017 de “la tana delle costruzioni”.

Esprimi due preferenze via mail a mostre@latanadellecostruzioni.it
entro il 01/settembre

Sfoglia qui le immagini:

“UsaRiusa” – tutto il FESTIVAL

usariusa locandina

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dal 25/06 all’11/09 incontri, laboratori, mostre tematiche, market, baratto, reinvenzioni vi aspettano a “la tana delle costruzioni” per parlare di RIUSO

”Usa Riusa” è un festival nato per raccontare  e vivere l’esperienza del riuso, grazie alla collaborazione con tante realtà  che coniugano il “fare creativo”  con una scelta di consumo civile e responsabile.

Ci saranno laboratori tematici, un’asta attraverso cui aggiudicarsi oggetti da reiventare (e poi esporre), un market meraviglioso dedicato al vintage, all’usato e all’antiquariato, giornate dedicate al baratto, incontri, artisti all’opera e una comunità effervescente che vuole provare ad uscire dai soliti schemi.

Per partecipare, esporre, proporre idee compila le SCHEDE dopo aver letto i BANDI

SCARICA BANDI E SCHEDE 
usariusa partecipazione market asta laboratori

le scadenze sono:

07 GIUGNO
.invio candidature per la mostra “che aria tira” (1° gruppo)
.invio proposte di partecipazione espositori
.l invio proposte per asta Reinvenzioni
.proposte laboratori

04 LUGLIO
.invio candidature per la mostra “che aria tira” (2° gruppo)
.adesioni Artisti per la MezzaNotte Bianca (15 Luglio)

25 AGOSTO
.restituzione oggetti Reinventati
info@latanadellecostruzioni.it

www.facebook.com/UsaRiusa

. LAB Tessitura 02/03 Luglio

lab tessitura 2-3 07 16con Maddalena Cattabeni

 

Sia il corso base che quello avanzato, permettono di avvicinarsi alla tessitura a mano… come in un viaggio per riscoprire un’arte unica, in cui i fili (di ogni genere) si possono intrecciare creando manufatti e nuove relazioni.

Ogni corso dura un fine settimana 9.30/12.30- 14/16.30
I materiali sono forniti dalla docente.

QUANTO: € 140 a partecipante
PRENOTAZIONI:
Telefonicamente (3470794013) e via mail (corsi@latanadellecostruzioni.it)
DOVE:
presso il laboratorio d’arte “la tana delle costruzioni”
Via Papa Innocenzo XI, 32-36 | 21040 Vedano Olona VA

. Mostra ALAPV a MACCAGNO

MUSEO_MACCAGNO_Invito e-mail

 

 

 

 

 

 

Inaugura sabato 11 giugno 2016 alle ore 11.00

presso il Civico Museo Parisi Valle, Maccagno VA
”  PROGETTO di ARTI ”
a cura di Marcello Morandini e Clara Castaldo

dal 11 giugno al 4 settembre 2016
Orari per le visite: venerdì dalle 14.30 alle 18.30
Sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 18.30
ingresso: gratuito
Disponibilità di apertura per gruppi (minimo 15 persone) previa comunicazione in museo

Comunicato stampa

L’ASSOCIAZIONE LIBERI ARTISTI DELLA PROVINCIA DI VARESE
FIRMA UN PROGETTO ESPOSITIVO PER IL CIVICO MUSEO DI MACCAGNO

Una mostra site specific, un progetto ampio che vede ospiti gli autori dell’Associazione Liberi Artisti della Provincia di Varese negli spazi del Civico Museo Parisi Valle di Maccagno.
Sono oltre cinquanta gli autori che partecipano alla collettiva intitolata “Progetto di Arti”, curata da Marcello Morandini e da Clara Castaldo, aperta dall’11 giugno al 4 settembre (inaugurazione: sabato 11 giugno 2016, ore 11.00).

Marcello Morandini, Presidente dell’Associazione spiega: “Gli artisti che hanno lavorato a questo progetto hanno l’importante opportunità di confrontarsi e condividere professionalità, emozioni e amicizia. Ci piacerebbe che ogni visitatore potesse incontrare, in questo straordinario Museo, opere diversificate ed innovative. Ecco perchè, a partire da questo lavoro, abbiamo immaginato una fusione – anche visiva – tra il logo del Museo di Maccagno e quello del nostro storico sodalizio”.

Visitabile fino al 04 settembre
http://www.museoparisivalle.it/

. partecipare a “UsaRiusa”

usa riusa scadenze22

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dal 25/06 all’11/09 incontri, laboratori, mostre tematiche, market, baratto, reinvenzioni vi aspettano a “la tana delle costruzioni” per parlare di RIUSO

”Usa Riusa” è un festival nato per raccontare  e vivere l’esperienza del riuso, grazie alla collaborazione con tante realtà  che coniugano il “fare creativo”  con una scelta di consumo civile e responsabile.

Ci saranno laboratori tematici, un’asta attraverso cui aggiudicarsi oggetti da reiventare (e poi esporre), un market meraviglioso dedicato al vintage, all’usato e all’antiquariato, giornate dedicate al baratto, incontri, artisti all’opera e una comunità effervescente che vuole provare ad uscire dai soliti schemi.

Per partecipare, esporre, proporre idee compila le SCHEDE dopo aver letto i BANDI

SCARICA BANDI E SCHEDE 
usariusa partecipazione market asta laboratori

le scadenze sono:

07 GIUGNO
.invio candidature per la mostra “che aria tira” (1° gruppo)
.invio proposte di partecipazione espositori
.l invio proposte per asta Reinvenzioni
.proposte laboratori

04 LUGLIO
.invio candidature per la mostra “che aria tira” (2° gruppo)
.adesioni Artisti per la MezzaNotte Bianca (15 Luglio)

25 AGOSTO
.restituzione oggetti Reinventati
info@latanadellecostruzioni.it

www.facebook.com/UsaRiusa

. #mostradonna2016 presso Artis

bozza locandina artis maggio

Dal 15 al 29 Maggio   Artis di Laveno Mombello(mini gallery, atelier e laboratorio di Irene Cornacchia)  ospita il bis Mostra Donna, chiudendo così il capitolo dell’edizione 2016  dedicata all’elemento aria. In mostra le due opere vincitrici di questa edizione “Dissoluzione” di Katia Lattuada e “Facciamo che… ero Mary Poppins” di Mariafrancesca Rognoni. Le due artiste, che hanno partecipato a tutte e quattro le edizioni dedicate agli elementi “terra-acqua-fuoco-aria” esporranno anche  le opere presentate a “donna-madre-terra-matrice” (2013),  “donna-acqua-transito-risacca”(2014), “donna-fuoco-focolare-passione”(2015).

 

 

Vi aspettiamo all’aperitivo inaugurale il 15 maggio alle 17.30

Artis Piazza Marchetti 10 – Laveno Mombello

Tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dallle 14 alle 19
Info: 349 1455916 – 3492460974

Qui il catalogo completo della mostra completa.

 


“Aria. Impalpabile, imprescindibile e leggera, come le idee e i sogni, permea il mondo e le nostre vite. Ora sottile brezza, di colpo le forze le conferiscono l’impeto dei venti e può generare caos e distruzione.

Può essere urlo, sussurro, canto, trasformando il pensiero in parola.

Come Ariel, spirito dei venti ne “La Tempesta” shakespeariana può assumere ogni forma perché una forma non ha. È il cambiamento, la mobilità, la spiritualità.

Intangibile, si, pur con un peso, mette in relazione interno ed esterno attraverso il respiro ed è considerata in molte culture la combinazione delle due polarità di Fuoco ed Acqua, forza moderatrice e portatrice di equilibrio, unione tra il Cielo e la Terra.

Nella cultura della reclusione, la “gentile” concessione dell’ora d’aria, tenta un mite riappacificare l’umano ad una condizione di autonomia perduta. La sua assenza è assenza di vita, sia per il singolo che per il pianeta: nel moderno consumo delle risorse neghiamo il senso stesso della vita, di quel soffio “vitale soffio divino” che dona esistenza a tutte le creature.

Come una madre ci tocca, ci culla, ci accarezza, portando profumi, semi, polline e quindi vita. Agitando(ci) porta alla commistione di culture, saperi. Muove ambizioni, e idealmente, teorie che ancora non hanno preso forma, aneliti e sogno: nell’aria si sono librate le ambizioni di Icaro, le fate delle leggende nordiche, e li si muoveranno gli alieni…

Un’attitudine alla leggerezza ha contraddistinto per secoli la poesia e l’arte, quasi come una Madre, che per raccontare sente la necessità di sottrarre e rendere meno grave il senso della storia. Leggerezza che è di grande contemporaneità ed è quello che inseguono anche la tecnologie, rendendoci più liberi, indagando l’invisibile, raccontando l’effimero e il sogno.
[FC e SR ]

  • GUARDA CATALOGHI E IMMAGINI DELLE EDIZIONI PRECEDENTI sul sito, Facebook e issuu.com

 

 

.Selezioni aperte per la mostra “che aria tira”

banner che aria tiraDUE SCADENZE DI INVIO PER LA PROSSIMA MOSTRA “in tana” dal titolo “Che aria tira”, dedicata al racconto per immagini dei temi legati all’aria (filo conduttore delle nostre mostre 2016), al cambiamento, alle buone pratiche del riuso, del riciclo.

Insomma ambiente e cambiamento come a voi appaiono, per raccontarci “che aria tira” davanti ai vostri occhi, nelle vostre città, nelle vostre comunità.

Le immagini diventeranno una mostra prima … e un calendario poi (12 tra le più suggestive saranno selezionate da una giuria di qualità e popolare).

>>che aria tira – bando e scheda (formato.DOC)

>> che aria tira – BANDO E SCHEDA (formato .PDF)

LA MOSTRA: si terrà dal 25/06 al 11/09 2016 presso lo spazio espositivo de “la tana delle costruzioni” inclusa nel Festival “Usa Riusa – il festival dedicato alle forme ed espressioni del riuso” organizzato da “la tana delle costruzioni”

CHI PUO’ PARTECIPARE: tutti! Fotoamatori, fotografi professionisti, curiosi, esploratori del territorio, famiglie, classi scolastiche, artisti e creativi di ogni sorta, amanti del bello e del buono che ci circonda, senza alcun limite di età.

COME PARTECIPARE: Inviate un’immagine fotografica ispirata ai temi ambientali, con particolare riferimento all’aria, al rinnovamento, alle buone pratiche legate al riuso e al riciclo.
Sono ammesse immagini a colori e in bianco e nero, verticali o orizzontali formato JPEG o TIFF, (in caso si voglia partecipare con dipinti, sculture, installazioni, collage, poesia o altri mezzi espressivi è necessario inviare una riproduzione fotografica dell’opera).

Le immagini ritenute in linea con il tema saranno stampate a carico dell’organizzazione.
(F.to compreso entro l’A4 – cartoncino 220 gr, riportante nome, cognome titolo anno, come da scheda). Gli autori devono garantire l’autenticità e la proprietà dell’immagine e, in caso di selezione, autorizzare la riproduzione per la mostra e per i fini divulgativi.

La mostra è parte del Festival Usa Riusa: i partecipanti possono aiutarci a sostenere il progetto e gli elaborati editoriali disponendo che le immagini siano vedute durante la manifestazione con un’offerta minima di 10€/cad.

Verranno scelti 12 scatti da una giuria selezionata e da una giuria popolare, che saranno pubblicati nel calendario 2017 de “la tana delle costruzioni”.
Ogni autore selezionato per il calendario avrà in omaggio una copia dello stesso (spedizione esclusa).

SCADENZE:
>> 07 GIUGNO PER LE IMMAGINI CHE SARANNO ESPOSTE DAL 25/06
>> 04 LUGLIO PER LE IMMAGINI CHE SARANNO ESPOSTE DAL 15/07

INVIO: le immagini devono essere inviate all’indirizzo mostre@latanadellecostruzioni.it o come messaggio alla pagina Facebook “la tana delle costruzioni” accompagnate da NOME / COGNOME / TITOLO / ANNO di realizzazione LIBERATORIA PER LA STAMPA / LIBERATORIA PER LA VENDITA / MAIL E TELEFONO DI RIFERIMENTO (vedi scheda)

Quota di partecipazione:
>>€ 15/ quindici a fotografia (da versare dopo la conferma di selezione)
In caso di partecipazione con più immagini: quota ridotta a 12 € dalla seconda immagine.

SCHEDA DI
PARTECIPAZIONE

Da compilare e inviare all’indirizzo mostre@latanadellecostruzioni.it (anche come testo nella mail) o come messaggio alla pagina Facebook “la tana delle costruzioni”
Le immagini inviate entro il 07/06 saranno esposte a partire dal 25/06.
Le immagini inviate entro il 04/07 saranno esposte a partire dal 15/07.

– DATI DA INSERIRE (ANCHE COME COPIA E INCOLLA NEL TESTO DEL MESSAGGIO) –
NOME

COGNOME

TITOLO

ANNO di realizzazione

MAIL

TELEFONO

L’autore garantisce l’autenticità e la proprietà dell’immagine e, in caso di selezione,

____ AUTORIZZA LA STAMPA PER LA MOSTRA e finalità DIVULGATIVE

____ AUTORIZZA LA STAMPA PER IL CALENDARIO

____ AUTORIZZA LA VENDITA CON OFFERTA MINIMA DI €10 (DIECI)

____ INDICARE IL NUMERO DI IMMAGINI CON CUI SI PARTECIPA

EVENUTALI NOTE

. VOTA LE OPERE! #mostradonna2016


Fino al 17 aprile è possibile visitare la mostra e votare le opere!
Sfogli a e condividi il catalogo!
Puoi votare DUE opere via mail a mostre@latanadellecostruzioni.it
o tramite messaggio sulla pagina FB 

GLI ARTISTI E LE OPERE SELEZIONATE:
Michele BATTISTELLA “Just Breathe”
Massimo BRAZZINI  “Penombra”
Francesca CARAFFINI “Per un’ora d’amore”
Camilla CERQUA   “Respiro” / “Studio”
Irene CORNACCHIA “Esseri Volanti”
Claudia Di MARIO “Respiro”
Agnes DUERRSCHNABEL  “Icara”
Elsa FASSI  “Game of soul”
Antonella GENSINI “Vibrazioni poetiche”
Elia GIANANTONIO “Donna in abito”
Katia LATTUADA “Dissoluzione”
Claudia RAVALDI “Aquilone e Arcobaleno”
Mariafrancesca ROGNONI “…facciamo che… ero Mary Poppins!”
Sara RUSSO “Prove di volo”“Oplà” / “Sogno(in un cassetto)
Alex SALA “Brezza”“Respiro 1” / “Respiro 2” / “Scheggia di vento” 
Titì Tiziana BARBARO “Animaleggera”
Antonella TURCONI “Dedalo”
Rita VARALLI “Blowing in the wind

complimenti a tutti!

con il supporto di

50/50 Craft Brewery – Varese
Artis – Laveno Mombello VA
Associazione L’Emporio di Mercurio – Venegono Superiore VA
Biologicamente sfuso – Abbiate Guazzone, Tradate VA
Enoteca De Salve – Vedano Olona VA
Euroufficio – Tradate VA
Fedò caffetteria e gelateria artigianale – Vedano Olona VA
Non solo carta – Tradate VA
Nutrymento bio-veg restaurant – Varese VA
Ottica Zago  – Vedano Olona VA
Rognoni Formaggi – Abbiategrasso MI
Trury Prod. – Castiglione Olona VA
Yogorino Point – Tradate VA

 


“Aria. Impalpabile, imprescindibile e leggera, come le idee e i sogni, permea il mondo e le nostre vite. Ora sottile brezza, di colpo le forze le conferiscono l’impeto dei venti e può generare caos e distruzione.

Può essere urlo, sussurro, canto, trasformando il pensiero in parola.

Come Ariel, spirito dei venti ne “La Tempesta” shakespeariana può assumere ogni forma perché una forma non ha. È il cambiamento, la mobilità, la spiritualità.

Intangibile, si, pur con un peso, mette in relazione interno ed esterno attraverso il respiro ed è considerata in molte culture la combinazione delle due polarità di Fuoco ed Acqua, forza moderatrice e portatrice di equilibrio, unione tra il Cielo e la Terra.

Nella cultura della reclusione, la “gentile” concessione dell’ora d’aria, tenta un mite riappacificare l’umano ad una condizione di autonomia perduta. La sua assenza è assenza di vita, sia per il singolo che per il pianeta: nel moderno consumo delle risorse neghiamo il senso stesso della vita, di quel soffio “vitale soffio divino” che dona esistenza a tutte le creature.

Come una madre ci tocca, ci culla, ci accarezza, portando profumi, semi, polline e quindi vita. Agitando(ci) porta alla commistione di culture, saperi. Muove ambizioni, e idealmente, teorie che ancora non hanno preso forma, aneliti e sogno: nell’aria si sono librate le ambizioni di Icaro, le fate delle leggende nordiche, e li si muoveranno gli alieni…

Un’attitudine alla leggerezza ha contraddistinto per secoli la poesia e l’arte, quasi come una Madre, che per raccontare sente la necessità di sottrarre e rendere meno grave il senso della storia. Leggerezza che è di grande contemporaneità ed è quello che inseguono anche la tecnologie, rendendoci più liberi, indagando l’invisibile, raccontando l’effimero e il sogno.
[FC e SR ]

  • GUARDA CATALOGHI E IMMAGINI DELLE EDIZIONI PRECEDENTI sul sito, Facebook e issuu.com